Quantcast

Baseball, tre giocatori lucani convocati in nazionale

Sono Nicola Carlomagno, Andrea Labanca e Nicola Ielpo della Kings Rivello

La nuova stagione dei Kings di Rivello, inizia con ottime notizie. Nicola Carlomagno, Andrea Labanca e Nicola Ielpo, sono infatti i primi giocatori lucani a partecipare al Try Out della Nazionale Italiana di Baseball Slow Pitch, che si terrà nel tempio del baseball italiano di Nettuno.

Nicola Carlomagno,”Nikeers”, 19 anni, uno dei primi ragazzi che partecipò con entusiasmo alla proposta di questo nuovo sport in Basilicata, in difesa gioca da esterno, con una lunga battuta e velocità nell’attacco. Andrea Labanca, “Coca”, 18 anni il prossimo aprile, inizia la sua carriera da ricevitore, per poi passare alla prima base, che utilizza per dirigere il gioco della squadra. Gira veloce in attacco.  Nicola Ielpo “Peppone”, 21 anni, il giocatore lucano dell’anno 2019. Anche lui gioca in esterno, fortissimo atleticamente e nella battuta, l’unico dei giovani lucani che riesce nel fuori campo.

Gli atleti parteciperanno allo stage in preparazione al prossimo Campionato Europeo che si terrà proprio in Italia, il prossimo giugno, in cui saranno protagoniste le migliori nazionali europee.

Un traguardo inatteso e importante per i tre atleti ma anche per la società rivellese, che in poco tempo e con esigue condizioni, chiusa da altri sport, ha saputo ritagliarsi uno spazio, portando Rivello alla ribalta internazionale.

Ruolo di primaria importanza anche per la squadra femminile, capitanata dalle gemelle Luciana e Dominga Labanca, anche loro in aria di nazionale.