Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Potenza. Uccide la moglie davanti alla scuola del figlio e si spara. Omicidio-suicidio a Cersosimo foto

Ferita anche la madre della donna. Indagano i carabinieri

Angela Ferrara, 30enne di Cersosimo (Potenza) uccisa dal marito Vincenzo Valicenti, guardia giurata, che poi si è suicidato. La dinamica dei fatti è al vaglio degli inquirenti.

La donna, che aveva accompagnato il figlio a scuola, in compagnia della madre, è stata raggiunta dal marito, che armato di pistola ha fatto fuoco contro di lei colpendola più volte mentre si trovava in auto. Inutili i soccorsi per Angela. Ferita, in modo non grave, anche la madre della 30enne che soccorsa dai sanitari del 118 è stata trasferita in eliambulanza all’ospedale San Carlo di Potenza.

Valicenti, invece, dopo essersi allontanato dal luogo dell’omicidio si sarebbe suicidato con la stessa arma, poco distante dalla sua abitazione. 

Angela Ferrara, autrice di racconti e poesie, e nei suoi libri si rivolgeva soprattutto ai bambini. Aveva scritto e pubblicato nel 2017, un libro dal titolo “Libera la fantasia”, una fiaba per insegnare l’alfabeto ai bambini con cui aveva vinto un premio letterario. L’autrice aveva donato anche alcune copie del suo volume ad una scuola elementare di Amtrice, località sconvolta dal terremoto nell’agosto 2016. Molto attiva in ambito culturale era conosciuta e benvoluta da tutti nel piccolo centro lucano dove viveva.