Quantcast

Vaccinazioni anti covid: il 22 febbraio a Matera, Policoro, Pisticci e Bernalda

Cittadini ultra ottantenni contattati attraverso il Cup dell'ospedale

L’Azienda Sanitaria di Matera dall’11 febbraio ha iniziato la campagna vaccinale over 80 nei comuni con un numero di anziani superiore in rapporto alla densità della popolazione. In ogni comune è stata inviata un’equipe per effettuare i vaccini e per agevolare anche chi, a causa di oggettive difficoltà, non poteva lasciare la propria abitazione. Il primo comune ad essere investito è stato Oliveto Lucano.

In attesa dell’attivazione della piattaforma di Poste Italiane da parte della Regione Basilicata, la Direzione Generale ha deciso di iniziare comunque le vaccinazioni agli over 80 facendosi carico di contattare i cittadini attraverso il Cup dell’Ospedale. Per l’inserimento dei dati dei pazienti nella piattaforma, il medico di base compilerà la scheda anamnestica che verrà inviata telematicamente e successivamente allegata al consenso informato.

Il calendario è stato realizzato,-spiega l’Asm in una nota- ovviamente, considerando la reale disponibilità dei vaccini in possesso ed è per questo che è possibile affermare che la fase 2 over 80 verrà ultimata il 17 marzo nel comune di Scanzano Jonico. Quindi a partire da lunedì 22 febbraio proseguiranno le vaccinazioni nei comuni con una popolazione superiore ai 10.000 abitanti. Parliamo di Matera, Policoro, Pisticci e Bernalda.

A Matera i vaccini si effettueranno negli ambulatori vaccinali predisposti nella tendostruttura adiacente l’Ospedale Madonna delle Grazie facilmente raggiungibile dall’utenza grazie al percorso realizzato e studiato nel dettaglio dall’architetto Rossella Bisceglie.