Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

La scala della vergogna a Potenza: qualcuno ha risolto il problema facendo sparire il cartello foto

Per sfuggire alle responsabilità qualcuno ha pensato bene di nascondere il problema pensando così di risolverlo

Più informazioni su

Qualche settimana fa ci eravamo occupati della scalinata che collega Via delle Medaglie Olimpiche all’ospedale San Carlo di Potenza.

E’ un punto di accesso al nosocomio utilizzato da centinaia di cittadini. E’ una scala che risale al tempo dei lavori per la costruzione dell’ospedale, usata dagli operai che la realizzarono per raggiungere a piedi il cantiere dalla strada. Finiti i lavori quella scala è rimasta lì, con i suoi gradini di cemento, un corrimano assemblato alla meglio, con i tondini di ferro arrugginito tenuti insieme in più punti da fil di ferro anch’esso arruginito.

In un video ne avevamo evidenziato la pericolosità per chi la la percorre. A riprova del fatto che quella gradinata era fino a qualche giorno fa ufficialmente al servizio dei cittadini vi era il cartello che la indicava ai passanti, come un toponimo a tutti gli effetti. Magicamente il cartello è scomparso. Qualcuno ha pensato di risolvere il problema togliendo l’indicazione.

Per un attimo, quando alcuni cittadini ci hanno segnalato che dopo il nostro servizio qualcosa si era mosso, abbiamo pensato che la scalinata fosse stata sistemata e messa in sicurezza, invece nulla di tutto questo è accaduto e tutto rimane com’era. Tranne il cartello, di cui non v’è più traccia. Non è nascondendo il problema che il problema si risolve. Banale, no?

Più informazioni su