Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Armi: carabinieri sequestrano fucili, pistole e munizioni nel Potentino

Nell'ambito di un'attività di controllo disposta dal Comando provinciale

Cinque fucili, altrettante pistole e 295 munizioni di vario calibro, illegalmente detenuti, sono stati sequestrati dai carabinieri nella provincia di Potenza, nell’ambito di un controllo finalizzato a verificare il rispetto della normativa in matera di detenzione e custodia delle armi e del relativo munizionamento.

I militari hanno anche ritirato cautelarmente due fucili e una pistola, per l’inosservanza delle relative prescrizioni di custodia, e inoltrato alla Prefettura di Potenza, quale autorità amministrativa competente, le conseguenti proposte di revoca di detenzione armi.

I controlli dispsti dal Comando provinciale Carabinieri di Potenza hanno interessato le cittadine di Atella, Marsico Nuovo, Melfi, Muro Lucano, Noepoli, Picerno, Rapolla, Rionero in Vulture, San Severino Lucano.