Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Fiat, basta fare gli avvoltoi foto

Più informazioni su

E’ il momento di archiviare le polemiche attorno alla Fiat e alle recenti dichiarazioni di Marchionne che hanno gettato nell’incertezza il futuro degli stabilimenti italiani del Lingotto. Che sia arrivato il momento di fare accordi che mettano al sicuro gli stabilimento di Melfi e Cassino, ne è convinto il segretario nazionale della Fim Cisl Ferdinando Uliano, il quale intervenendo ai microfoni di Radio Uno, in merito alle polemiche sollevate dalla segretaria della Cgil Susanna Camusso su Fiat hadichiarato: “Camusso e molti altri che continuano a girare come avvoltoi sulle dichiarazioni di Fiat non hanno capito che il problema in Fiat oggi è quello di non riuscire a fare quegli accordi non firmati dalle tute blu della sua organizzazione e che hanno portato nel Paese investimenti e nuovi prodotti. Noi siamo pronti a fare le stesse intese che hanno fatto ripartire Pomigliano, la Maserati di Grugliasco e definito l’investimento di Mirafiori. Ma ora Fiat deve dare inizio ai lavori di Mirafiori, mentre servono accordi d’investimento per gli stabilimenti di Melfi e Cassino. Il governo da parte sua, al di là di qualche telefonata, dovrebbe pensare seriamente alle politiche industriali necessarie a rilanciare investimenti e sviluppo che si fanno mettendo a disposizione risorse a chi investe e non con le chiacchiere”.

Più informazioni su