Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Commissione Industria del Senato al centro Sogin di Rotondella

Per acquisire e rilevare elementi informativi sulla gestione e la messa in sicurezza dei rifiuti nucleari

Nell’ambito dell’attività istruttoria avviata in Senato al fine di acquisire e rilevare elementi informativi sulla gestione e la messa in sicurezza dei rifiuti nucleari sul territorio nazionale, il Presidente della Commissione Industria, Commercio e Turismo, Gianni Girotto guiderà una delegazione parlamentare che farà visita al centro Sogin della Trisaia di Rotondella.
L’attività che inizierà alle ore 9.30 del 23 novembre, 15 anni dopo la protesta dei “Centomila di Scanzano”, segue alle visite già svolte nel centro di Casaccia (Roma), nel centro di Saluggia (VC) e all’audizione in Commissione di diversi soggetti interessati.

In occasione della presenza in Basilicata, oggi, giovedì 22 alle ore 18:30, il presidente Girotto terrà un incontro a Policoro con gli operatori turistici lucani presso la sala nella pizzeria Invidia; venerdì 23, presso la sede del Comune di Scanzano Jonico, alle ore 15.00, il Presidente Girotto terrà un incontro con le Associazioni rappresentanti delle attività produttive artigianali, commerciali, industriali e agricole presenti nel territorio.

Il 24 mattina, il presidente visiterà alcune attività produttive presenti nel Metapontino ed accompagnato dal sindaco Gennaro Labollita del Comune di San Giorgio Lucano altre che operano nell’area del Sarmento.

“L’Italia – secondo il Presidente Girotto – gode di numerose attività produttive fortemente caratterizzate dalle peculiarità del territorio in cui operano stimolandone la sua crescita e il suo progresso attraverso uno sviluppo economico locale. La Basilicata credo sia vocata nella creazione di queste forme di economie locali fortemente legate al suo territorio: penso all’agricoltura e alla trasformazione dei suoi prodotti, al turismo nelle sue diversità che la Basilicata è capace di offrire e molto altro. Per sostenere queste forme di economia la politica deve mettere a disposizione gli strumenti per fare investimenti, rendere la vita più semplice e meno burocratica alle imprese oltre che garantire e tutelare l’ambiente in cui le stesse devono crescere. Per questo riteniamo prioritario che qui nel Metapontino, come in altre aree del Paese in cui insistono i centri nucleari, di lavorare per concludere al più presto gli interventi e le attività di messa in sicurezza e bonifica del centro Itrec.”