Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Flavia Franconi aggredita verbalmente: “Se non fossi una donna ti avrei già messo le mani addosso!” I retroscena delle nomine

Sulla scelta dell’amministratore di Sviluppo Basilicata si sarebbe scatenata una bagarre

Pare che nel trambusto delle nomine di queste ore, la Franconi abbia subito pressioni per un’altra nomina, quella di amministratore di Sviluppo Basilicata. Il prescelto, pare fosse Tonio Bufano, Pd.

Il pressing sulla Franconi sarebbe servito a convocare una Giunta entro la mezzanotte del 17 novembre che avrebbe dovuto deliberare la nomina.

Ebbene quella Giunta d’urgenza e quella delibera non c’è stata. E così, pare, un consigliere regionale  del Pd è andato su tutte le furie aggredendo verbalmente la presidente facente funzione: “Se non fossi una donna ti avrei già messo le mani addosso!”

Insomma, è evidente che sul finire della legislatura, i fuggitivi del Pd cercano con ogni mezzo di portare a casa, ognuno per sé, la loro parte di bottino. E chissà perché Franconi, dopo aver nominato i direttori generali della Sanità e dell’Arpab, non abbia obbedito al capogruppo del Pd. Misteri delle nomination della vergogna.