Quantcast

Impianto di rifiuti San Sago, il 3 dicembre una manifestazione alla Regione Basilicata

"Bardi ascolti le nostre preoccupazioni"

L’Associazione di Coordinamento delle Imprese di pesca e il Consorzio Turistico di Maratea hanno scritto al presidente Bardi per chiedergli di partecipare all’incontro che si terrà il 3 dicembre alla Regione Basilicata richiesto dai sindaci della Valle del Noce sull’impianto di trattamento di rifiuti speciali di San Sago.

È importante -spiegano in una nota Manuel Chiappetta e Biagio Salerno- che le parti sociali ascoltino le parole del presidente Bardi sulla questione che sta preoccupando tutte le comunità della Valle del Noce e dell’alto Tirreno Cosentino, questa è la posizione delle Associazioni che hanno ufficialmente partecipato al Consiglio comunale aperto di Tortora Marina del 30 ottobre scorso, che ha trattato il tema e che ha portato tutti i sindaci dell’area a richiedere un incontro con il presidente della Regione Basilicata.

Vogliamo esserci, il popolo ci chiede di essere presenti e di verificare le vere intenzioni delle istituzioni chiamate al tavolo- concludono- il tema interessa come non mai ogni singolo cittadino, e preoccupa tutto il comparto turistico e della pesca, ogni operatore vorrebbe essere seduto a quel tavolo, per questo motivo abbiamo chiesto di presenziare, in modo da tranquillizzare l’opinione pubblica sulle posizioni ufficiali che saranno prese”.

Locandina