Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Finto avvocato tenta di raggirare anziano, denunciato

L'uomo aveva chiesto alla vittima denaro per risolvere bonariamente un incidente stradale causato dal figlio

Un 44enne della provincia di Napoli, è stato denunciato dai carabinieri di Sant’Arcangelo, per tentata truffa in danno di un anziano del posto.

L’uomo, spacciandosi per un avvocato, ha contattato telefonicamente la vittima, chiedendole 4.900 euro in contanti, al fine di chiudere bonariamente un sinistro stradale, a suo dire, causato dal figlio.

Il finto avvocato, dopo la telefonata, si è presentato a casa dell’anziano, rassicurandolo sulla necessità di avere immediatamente la somma di denaro richiesta per risolvere rapidamente e senza ulteriori conseguenze la causa dell’incidente stradale provocato dal figlio.

L’anziano, dopo l’iniziale colloquio, si è insospettito e, al fine di verificare la vericidità di quanto prospettatogli dal finto avvocato, alla sua presenza ha telefonato al figlio chiedondogli lumi in merito, provocando la precipitosa fuga del truffatore.

La tempestiva denuncia presentata alla locale Stazione Carabinieri e le immediate indagini avviate dal personale dell’Arma, hanno consentito di individuare l’autore della tentata truffa nel predetto 44enne campano che, già in passato, si era reso responsabile di simili condotte delittuose.

Sono in corso ulteriori indagini, tese ad accertare le eventuali responsabilità del soggetto in altre truffe, consumate e tentate, verificatesi non solo in provincia di Potenza.