Quantcast

Melfi nel Regno, proseguono gli incontri per i festeggiamenti del Millenario

Sabato 23 gennaio una conversazione con i docenti universitari Feniello e Borsi

Nuovo appuntamento con il ciclo di incontri del Secondo Convegno Internazionale per i festeggiamenti del Millenario della fortificazione della Città di Melfi.

“Melfi nel Regno” sarà il tema della conversazione in programma per sabato 23 gennaio, alle ore 17:00, a cura del professor Amedeo Feniello (Università dell’Aquila) a cui seguirà la relazione di Stefano Borsi (docente Università Vanvitelli) su “La facies urbana di Melfi normanna”.

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook del “Millenario di Melfi 1018-2018”, sul canale youtube e sulla pagina facebook del Comune di Melfi

Amedeo Feniello è attualmente ricercatore di Storia medievale presso l’Università degli Studi dell’Aquila. Storico del medioevo e dell’economia, è stato, di recente, Directeur d’études invité presso l’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi. Ha insegnato Storia del Mediterraneo nel medioevo presso la Northwestern University, con sede a Evanston, Chicago. Autore di numerosi saggi sulla società e l’economia dell’Italia meridionale medievale, coniuga con l’attività di ricerca anche quella di alta divulgazione. Si ricordano qui solo alcune pubblicazioni di maggiore diffusione: “Napoli 1343. Le origini medievali di un sistema criminale”, per Mondadori (2015); per l’editore Laterza: “Sotto il segno del Leone. Storia dell’Italia musulmana” (2011), “Dalle lacrime di Sybille. Storia degli uomini che inventarono la banca” (2013), “Storia del Mediterraneo in 20 oggetti” (con A. Vanoli, 2018); “Storia del mondo. Dall’anno 1000 ai giorni nostri” (con F. Canale Cama e L. Mascilli Migliorini, 2019); “I nemici degli Italiani” (con la partecipazione di A. Vanoli, 2020); ha inoltre collaborato alla Storia mondiale dell’Italia (a cura di A. Giardina).

Stefano Borsi è ricercatore do Architettura e disegno industriale presso l’Università della Campania “L. Vanvitelli”. E’ referente unico per la Biblioteca della Facoltà di Architettura “Roberto Pane”, dal 2016 anche Materioteca. E’ stato membro, su nomina ministeriale, del Comitato Nazionale per le celebrazioni del VI centenario della nascita di Leon Battista Alberti, figura cui ha dedicato numerosi studi in Italia e all’estero. Ha indirizzato i propri studi soprattutto alla storia dell’architettura e della teoria architettonica dell’età umanistica e rinascimentale, con particolare riguardo alle relazioni interdisciplinari e alla ricostruzione dei contesti storici, culturali e operativi. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni in Italia e all’estero, tra cui si segnalano “La città normanna. Aversa e l’Europa nei secoli XI e XII“ (2014) e “Melfi normanna” (2018). I volumi “Paolo Uccello” e “Masaccio”, realizzati in collaborazione con Franco Borsi, sono stati insigniti nel 1994 e nel 1998 del “Prix Bernier” dell’Institut de France e dell’Académie des Beaux-Arts quali migliori monografie d’arte dell’anno.

Melfi Normanna

Più informazioni su