Quantcast

Terremoto in Mar Adriatico, continua lo sciame sismico

Altre 15 scosse in poche ore

Continua lo sciame sismico nell’Adriatico centrale, colpito ieri da una serie di forti scosse di terremoto dopo quella di magnitudo 5,6. Una quindicina quelle registrate solo nelle scorse ore, dalla mezzanotte alle 7,30, dall’Ingv, di magnitudo compresa tra 2,1 a 3,2, questa localizzata in mare a una profondità di 10 chilometri.