Quantcast

Al Matera Music Festival Duettango omaggia Astor Piazzolla

Il 24 ottobre concerto nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi

Più informazioni su

Duettango, Tributo ad Astor Piazzolla il 24 ottobre 2021 a Matera nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi. Protagonisti d’eccezione Cesare Chiacchiaretta (bandonèon) e Filippo Arlia (pianoforte) nell’ambito della stagione di concerti 2021 del Lams Matera, in occasione della prima Giornata Nazionale dello Spettacolo. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, solo con green pass, inizio concerto ore 20.

Dopo il successo dei concerti tenutisi in estate, non solo a Matera, ma anche a Montescaglioso, Nova Siri, Pomarico, che hanno visto protagonisti artisti affermati come Fabrizio Bozzo, Julian Oliver Mazzariello, Andrea Lucchi, l’Orchestra di Matera e della Basilicata (sostenuta da Ministero per la Cultura – FUS), i giovani e giovanissimi vincitori del “Premio Lams Matera” Festival/Contest Internazionale per giovani musicisti, diversi ensemble, l’allestimento della Vedova Allegra (in collaborazione con Lucania Arte Teatro), il Matera Music Festival – festival musicale internazionale nei luoghi d’arte e sacri di Matera e della provincia inizia la tranche finale della programmazione 2021 con un concerto straordinario: Duettango – un duo formato da 2 artisti straordinari, Cesare Chiacchiaretta e Filippo Arlia (rispettivamente al bandonèon e al pianoforte).

Duettango nasce nel 2008 grazie ad un’intuizione del pianista e direttore d’orchestra Filippo Arlia, Direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “P.I. Tchaikovsky” di Nocera Terinese e Direttore principale dell’Orchestra Filarmonica della Calabria. Il duo vede al bandoneon Cesare Chiacchiaretta, considerato dalla critica di settore uno dei migliori interpreti al mondo della letteratura di questo strumento.

Duettango ha tenuto più di duecento live in Europa e in America, calcando palcoscenici di prestigio storico come la sala Sala Scarlatti di Napoli, la S. Katherine Concert Hall di Vilnius, il Festival Internazionale di Castelfidardo. L’idea del duo è quella di unire due strumenti a prima vista per niente simili come il pianoforte e il bandoneon, che fino ad oggi nella letteratura di Astor Piazzolla sono sempre stati due elementi di un sestetto o almeno di un quartetto dove il pianoforte recitava tristemente la parte di un nobile comprimario e il bandoneon dialogava in maniera costante solo ed esclusivamente con il violino.

Nel 2015 Duettango ha debuttato nella prestigiosa Carnegie Hall di New York, riscuotendo una vera e propria standing ovation dal pubblico americano. Nel 2016 è stato protagonista della prima assoluta in Italia della “Maria de Buenos Aires” di Astor Piazzolla. Nel 2017 il duo ha pubblicato il disco “Duettango” per Fonè Records, con la partecipazione straordinaria di Fernando Suarez Paz, il violinista del celebre “Quinteto Nuevo Tango” di Piazzolla. Il disco, distribuito in 16 paesi nel mondo, ha riscosso subito un notevole successo di critica sulle maggiori testate giornalistiche ed é stato presentato con un concerto di Duettango al Quirinale di Roma in diretta Radio RAI 3. Duettango é stato premiato dalla Fondazione “Astor Piazzolla” di Buenos Aires con il “Piazzolla Award 2018” per il migliore disco dell’anno.

Più informazioni su