Quantcast

Da Kiev in Basilicata per proseguire le cure oncologiche

Una donna ucraina fuggita dalla guerra proseguirà il suo percorso di cura al Crob di Rionero

Una paziente ucraina in cura a Kiev è stata ricoverata nell’oncologia dell’Irccs Crob. La signora è stata presa in carico dall’equipe dell’oncologia medica diretta dal dottor Michele Aieta che ha risposto con sollecitudine alla richiesta di assistenza sanitaria. La donna continuerà nell’Istituto lucano i cicli previsti dal suo piano terapeutico in continuità con il suo percorso di cura. Lo fa sapere l’Istituto di cura in una nota.